Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento del sito ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Negando il consenso potrebbero non visualizzarsi alcuni contenuti.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Privacy Policy

 

REGISTRAZIONE SERVIZI ON LINE - ISTANZA BUONI SPESA COVID- 19 SCADENZA 17.12.2020 ORE 12,00

FASE 1: REGISTRAZIONE AL SISTEMA E RILASCIO CREDENZIALIREGISTRAZIONE SERVIZI ON LINE - ISTANZA BUONI SPESA COVID-19

FASE 2 COMPILAZIONE DELL' ISTANZA“BUONI SPESE EMERGENZA COVID-19 - UN BUONO PER TE”

                                                                                                             CRITERI DI ASSEGNAZIONE  

Non potranno beneficiare del  buono spesa i nuclei familiari che:

  1. dispongono di un patrimonio mobiliare superiore o uguale ad € 2.000,00 per i nuclei familiari composti da 3 componenti, aumentato di € 100,00 ogni componente aggiuntivo alla data del 31.10.2020 (il patrimonio mobiliare è espresso dalla sommatoria dei c/c bancari e postali comprese le polizze, ecc.  immediatamente esigibili);
  2. che siano già assegnatari di sostegno pubblico o con fonti stabili di sostentamento pari o superiore a 500 euro/mese se nucleo familiare composto da 1 componente aumentato di € 100,00 ogni componente aggiuntivo (si intende: cassa integrazione ordinaria e in deroga, stipendi, pensioni, pensioni sociali, pensione di inabilità, reddito di cittadinanza, reddito di inclusione, contributi connessi a progetti personalizzati di intervento, altre indennità speciali connesse all' emergenza coronavirus ecc).

Dovranno esprimere a pena di inammissibilità della domanda almeno una delle seguenti condizioni abitative:

  • l’immobile dove risiede il nucleo famigliare è di proprietà con mutuo ancora attivo alla data della domanda (bisognerà specificare l’importo della rata del mutuo che sarà defalcata dall’importo del patrimonio mobiliare dichiarato);
  • l’abitazione dove risiede il nucleo familiare è in locazione (bisognerà specificare l’importo del fitto e gli estremi della registrazione del contratto che sarà defalcato dall’importo del patrimonio mobiliare ;)
  • l’immobile dove risiede il nucleo famigliare è in uso gratuito, escluse le strutture di accoglienza in cui è previsto il vitto gratuito (esempio non esaustivo di alloggi gratuiti per cui è esclusa la possibilità di fare la presentazione della domanda: alloggi Siproimi, Sprar, Cas, foresterie e dormitori, Teresiano, comunità alloggio ecc.);
  • l’immobile dove risiede il nucleo famigliare è di proprietà senza mutuo.

LA DOMANDA AUTO COMPILABILE DOVRA’ ESSERE COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI PER POTER PROCEDERE ALL' EFFETTIVO INOLTRO E DUNQUE ALLA SUA PROTOCOLLAZIONE AUTOMATICA.

IL RICHIEDENTE  DOVRA’ INDICARE OBBLIGATORIAMENTE UN NUMERO DI TELEFONO CELLULARE ATTIVO.

L’IMPORTO DEL BUONO SARA’ DEFINITO TENENDO CONTO DEL NUMERO DI COMPONENTI IL NUCLEO FAMILIARE E DEI CRITERI SOCIALI , FINO AD ESAURIMENTO DEI FONDI ASSEGNATI.

Allegati:
Scarica questo file (Avviso_pubblico_buoni_spesa_nov..pdf)AVVISO PUBBLICO BUONI SPESA [AVVISO PUBBLICO BUONI SPESA]89 kB